27 Febbraio 2016 ” Una giornata a stelle e strisce – Sigonella ” Visita Guidata ( per sapere come si uccide nel mondo)

“Il Touring Club di Catania in collaborazione con la NAS ( Naval Air Station ) Sigonella, organizza per il prossimo 27 Febbraio un tour all’interno dell’area americana dell’aeroporto militare di Sigonella. La giornata prevede la visita della linea voli, Pattugliatori Marittimi e Droni; Fire Department”; “incontreremo un reparto dei Marines predisposto alle operazioni anti-terrorismo, con dimostrazione disinnesco bomba.Nel pomeriggio si visiteranno le aree ricreative all’interno del Villaggio che ospita i militari e le loro famiglie. Costo 54,00 € (Non Soci )”
Il Touring Club di Catania ha avuto la brillante idea di promuovere un tour turistico nella base di Sigonella come se si andasse in un parco giochi per famiglie in cerca di divertimento. Forse al Touring non sanno quale sia la funzione della base di Sigonella nelle strategie di guerra della marina militare Usa:
1)E’ in costruzione il 3° centro (UAS SATCOM) di controllo delle telecomunicazioni satellitari degli aerei senza pilota Usa (dai grandi velivoli-spia “Global Hawk” ai droni-killer “Predator” e “Reaper”).
2)A partire dal prossimo anno, Sigonella farà pure da centro di comando e controllo dell’AGS – Alliance Ground Surveillance, il nuovo programma di sorveglianza terrestre della NATO

Da anni ci battiamo contro il potenziamento di Sigonella, poiché interferisce con la sicurezza dei voli civili dell’aeroporto Bellini di Fontanarossa: l’incremento del turismo collide con la presenza della più grande base di guerra nel Mediterraneo, per questo vogliamo la completa smilitarizzazione di Sigonella e la sua riconversione in un hub civile internazionale. Da anni una grande mobilitazione popolare ed alcune sentenze dei Tribunali hanno posto sotto sequestro il micidiale Muos a Niscemi (originariamente gli strateghi statunitensi lo volevano costruire proprio nella base di Sigonella), una sua malaugurata entrata in funzione minaccerebbe ancor di più la sicurezza dei voli civili in tutta la Sicilia, a partire da Comiso.
E’ una grave provocazione la proposta del Touring, che anzichè associarsi alle nostre preoccupate denunce e battersi per l’incremento del turismo nella nostra stupenda e disastrata isola, organizza servilmente vergognose gite in un luogo che quotidianamente semina morte e distruzione. Invitiamo chiunque ripudi la guerra, soprattutto i soci, ad inviare messaggi di protesta:
Touring Club Catania, via Pola 9 D, tel.0955900000, info@touringcatania.it

Comitato di Base NoMuos/NoSigonella (Ct)
http://www.touringcatania.it/wordpress/27-febbraio-2016-una-giornata-a-stelle-e-strisce-sigonella-visita-guidata/
http://lasicilia.it/articolo/la-sicilia-al-centro-delle-strategie-nato-sigonella-il-telecomando-dei-droni-usa

Be the first to comment

Rispondi