30 AGOSTO – CRISI MEDIORIENTALE, COSA SI TRAMA A NISCEMI?

 

 

Stamattina intorno alle 07,30 un furgone della Cat Power Systems è entrato scortato da alcune auto della polizia all’interno della Base; il furgone non si è diretto al cantiere MUOS ma è rimasto tra i capannoni sulla sommità della collina che sovrasta il cantiere.

Alle 08,30 altri tre furgoni bianchi sempre scortati hanno raggiunto il cancello 1 ed anche questi non si sono recati al cantiere MUOS ma si sono fermati ai capannoni.

Il grosso dubbio è che in questo momento di crisi nell’area medio orientale,  è probabile che gli operai stiano lavorando sulle antenne NRTF e nella fattispecie, hanno esigenza di potenziare le antenne per la crisi in atto.

La CAT POWER SYSTEMS è un ditta neozelandese che si occupa di generatori di potenza da decine di anni ed è ormai da anni un partner privilegiato della CATERPILLAR.

Gli operai sono usciti presumibilmente dal cancello 4 in tarda mattinata.

E’ necessario vigilare e controllare cosa accade dentro la base; l’unico strumento possibile è recarsi in loco e verificare cosa succede all’interno della base.

 

Be the first to comment

Rispondi