Briganti & No Muos

In un post di questa notte, l’associazione sportiva Rugby I Briganti di Catania chiede vicinanza.
La loro Club house è stata data alle fiamme. Da ignoti, sì, che operano da impuniti: perché la repressione dello stato, ultimamente in Sicilia, colpisce gli stessi soggetti presi di mira da mafie e fascisti: gli attivisti e gli antimafiosi.
E la Catania di oggi non ci sembra molto differente da quella in cui maturarono gli omicidi di Pippo Fava e di Salvatore Novembre. Che al potere vi sia Scelba, Cossiga, Bianco o Minniti gli effetti sembrano sempre gli stessi: ferro e fuoco.
Sembrano, ma non lo sono: perché oggi a fare la differenza c’è la rete di solidarietà (attiva, sollecita, immediata) fra attivisti e militanti. E la solidarietà è un’arma potente.

Vignetta di Guglielmo MANENTI

Esprimiamo la nostra piena solidarietà ai Briganti di Librino nella consapevolezza che saremo al loro fianco, insieme con tanti altri, nel sostenere la loro attività di Resistenza e di lotta.
Perché possano continuare a giocare la loro partita sino all’ultimo minuto del tempo di gioco. Fino alla Vittoria. Sempre.
Movimento No Muos

Foto del profilo di Coordinamento Regionale Comitati NO MUOS
About Coordinamento Regionale Comitati NO MUOS 246 Articles
Il Coordinamento Regionale dei comitati NO MUOS è un'aggregazione di comitati NO MUOS che si sono formati in Sicilia negli ultimi anni. Esso nasce dall'esigenza di dar vita ad una serie di iniziative comuni e diffuse riguardanti l'informazione sul MUOS e l'opposizione all'istallazione di questo impianto in modo da estendere quanto più possibile la mobilitazione sviluppata in ogni paese.

Be the first to comment

Rispondi