Comitato No Muos – Palermo, Comunicato stampa

Siamo sulla strada giusta! Dimostrano la loro paura

Ieri sera tre attivisti del Comitato mentre erano in giro a distribuire materiale no muos e atticchinare manifesti della Manifestazione del 30 marzo
sono stati fermati e circondati da non meno di quattro volanti della forze dell’ “ordine” (hanno contato circa otto divise) che con la solerzia che li contraddistingue
hanno minuziosamente controllato le persone, l’automobile e i manifesti pretendendo inutilmente che togliessessero quelli già affissi.
Durante la “discussione” hanno perso di vista la macchina per qualche minuto, poi recuperata per allontanarsi essendo stati costretti a sospendere il giro e sono stati …  “scortati” per parte del tragitto notturno verso casa.
E qui la parte più strana e preoccupante dell’accaduto, rientrando nell’auto hanno trovato (e anche dopo, molti di noi hanno potuto constatare)  una grande svastica nera dipinta sul cofano della macchina con vernice spray.
Sortita di invisibili neo-nazi che “audacemente” hanno operato durante il conciliabolo fra i nostri e i “tutori” o che altro??

Be the first to comment

Rispondi