Grande successo della proiezione del No Muos Film a Caltagirone

Grande partecipazione ieri sera per la proiezione del No Muos Film sulla Scala Santa Maria del Monte di Caltagirone. Più di duecento persone infatti hanno aspettato e poi assistito, seduti sui gradini della maestosa Scala, il film realizzato da un gruppo di attivisti-cineoperatori siciliani, che racconta il periodo di massima crescita del Movimento No MUOS, ossia quello che va da dicembre dell’anno passato a maggio dell’anno corrente.

 

 

Alla proiezione ha partecipato anche il regista, Enzo Rizzo, che insieme a Matteo Di Gregorio, del comitato di Caltagirone, ha introdotto la proiezione, raccontando anche quanto accaduto negli ultimi giorni e invitando i numerosi presenti a partecipare all’occupazione del Consiglio Comunale di Niscemi e alla Manifestazione, organizzata d’urgenza, del 9 agosto a Niscemi.

Il registe del film si è poi unito, al termine della proiezione, ad uno spettacolo di giocoleria organizzato dai ragazzi di Caltagirone, accompagnato da una rumorosa jam session.

Prima del film è stato trasmesso un videomessaggio inviatoci dal Vescovo della Diocesi di Caltagirone, con cui questi ha invitato la gente a sostenere attivamente la lotta di chi, facendo valere pacificamente le proprie ragioni e i diritti fondamentali dell’individuo, sta tentando di mettere luce su una questione che di ombre ne ha molte.

 

Foto del profilo di Comitato di Caltagirone "ondEvitare"
About Comitato di Caltagirone "ondEvitare" 25 Articles
Il Comitato No MUOS -ondEvitare- di Caltagirone nasce nel maggio del 2012 da un gruppo di ragazzi/e che oltre alla lotta contro il MUOS condividono gli obiettivi dell'aggregazione e dell'attivismo politico. Ha dato vita assieme ad altri comitati siciliani al Coordinamento Regionale no muos. L'assemblea del comitato si tiene ogni primo venerdì del mese, al Villino Milazzo (Caltagirone), alle h18,30.

Be the first to comment

Rispondi