È passata la grande gru. Loro sono pronti. E noi?

“Sopra le nostre teste, le nostre volontà inesorabili proseguono i lavori, anzi accelerano, perché le guerre non possono attendere, perché la morte affascina più della vita, perché l’armi voglion dire controllo, potere, soldi.
È arrivata la grande gru a sollevare una delle più grandi vergogne che questo paese potesse ospitare, inerte”.  Giuliana Buzzone

 

Questa mattina, in una contrada Ulmo completamente militarizzata da agenti in tenuta antisommossa, è arrivata la gru che permetterà l’innalzamento delle parabole Muos.  Segno che i lavori di ultimamento dell’impianto stanno per terminare.

Questa sera riunione del comitato No Muos di Niscemi presso la sede per organizzarsi e contrastare la continuazione dei lavori.

 

Vi aspettiamo alle ore 21.00, presso la sede No Muos di Niscemi. Via XX Settembre 36 (angolo via Popolo)

Be the first to comment

Rispondi