MUOS e droni: morti e feriti in Sicilia e nel mondo

Medici di ONG internazionali al comune occupato di Niscemi mostrano gli effetti dei droni

Operatori internazionali in visita al comune occupato di Niscemi per mostrare con la testimonianza diretta e con immagini inedite gli effetti dei droni. Spaventose le foto di feriti e morti colpiti dai droni: particolare raccapriccio hanno destato quelle che ritraevano donne e bambini.

Il folto pubblico — proveniente anche da altri comuni dell’isola — ha apprezzato l’attività di informazione e tempestato di domande i due operatori internazionali. Esaurienti le risposte che non lasciano dubbi sull’impiego negli scenari di guerra del sistema MUOS: un impianto che uccide in Sicilia con le sue emissioni nefaste, ma che uccide pure in giro per il mondo in maniera indiscriminata.

Be the first to comment

Rispondi