OGGI A NISCEMI MISSIONE BALCONE FIORITO DEL CONSOLE MOORE

Tipico delle forze armate statunitensi tentare di infiorare anche le cose più macabre e raccapriccianti come imporre il nome di una mamma, Enola Gay, al bombardiere B29 che sganciò su Hiroshima non già una bomba atomica ma un “little boy” il 5 agosto 1945.

Dinanzi a una folla di giornalisti, sicuramente elettrizzati, oggi il MUOS cambierà nome e diventerà l’ape Maya per evidenziare i provvidi benefici che porterà al nostro ambiente, alla salute dei niscemesi, dei siciliani e degli umani tutti.

Salvo costruire, poi, un centro di ricerche sui magnetizzati di Niscemi come già il centro di ricerca sugli atomizzati di Hiroshima.

Domani, magari, l’ISS dirà che a Niscemi sono diventati tutti più buoni e intelligenti, grazie al MUOS, alle guerre degli americani, al loro essere diventati invincibili sul piano militare.

Magari si aspetterà fino a dopodomani perché il TAR sancisca la legittimità dei lavori.

Ma le cavie qualcuno le ascolta? O dovranno mordere?

Foto del profilo di Coordinamento Regionale Comitati NO MUOS
About Coordinamento Regionale Comitati NO MUOS 244 Articles
Il Coordinamento Regionale dei comitati NO MUOS è un'aggregazione di comitati NO MUOS che si sono formati in Sicilia negli ultimi anni. Esso nasce dall'esigenza di dar vita ad una serie di iniziative comuni e diffuse riguardanti l'informazione sul MUOS e l'opposizione all'istallazione di questo impianto in modo da estendere quanto più possibile la mobilitazione sviluppata in ogni paese.

Be the first to comment

Rispondi