Proiezione di “Come il fuoco sotto la brace” a Siracusa

Domenica 22 settembre alle 20:00 presso l’ARCI di Siracusa verrà proiettato “Come il fuoco sotto la brace”, un documentario sul MUOS di Giuseppe Firrincielli.

“Esperienza NO MUOS che vivovono uomini, donne, giovani, anziani e bambini di Niscemi, insieme ai comitati che si sono formati in Sicilia. La protesta non violenta, negli anni, è diventata una lotta di tutti coloro che si oppongono agli accordi presi tra il Governo degli Stati Uniti, il Governo Italiano e la Regione Sicilia, riguardo l’installazione del sistema di telecomunicazioni M.U.O.S. (Mobile User Object System) all’interno della base Militare Usa, e al devastante sistema di 46 antenne N.R.T.F. (Naval Radio Trasmittent Facility), che dal 1991 viola la riserva naturale della Sughereta di Niscemi (S.I.C.) e alla militarizzazione dei nostri territori. Il documentario è lo sguardo attivo su un “presidio permanente” fatto di persone, coperte, sedie, tavoli, legna che arde, pentole per cucinare ogni giorno. E ogni notte il fumo della stufa sale in alto a manifestare la presenza della vita che resiste sullo sfondo della mega antenna, la più alta ma non l’unica, un simbolo di oppressione e di morte che nasconde dietro la collina l’ancora più opprimente del MUOS in costruzione” (cit. www.nomuos.info)

 

  •  Dopo la proiezione si raccoglieranno le adesioni per il pullman per la manifestazione No Muos del 28 settembre a Palermo. Il costo indicativo del biglietto è di 15 euro (se si riempie l’autobus diminuisce). Per adesioni e-mail: nomuosiracusa@gmail.com o tramite Facebook: Comitato di base NO MUOS Siracusa.

Be the first to comment

Rispondi