Appello per un presidio accogliente e funzionale

Nonostante le parabole siano ormai montate, noi non arretriamo dalle nostre posizioni e continuiamo la lotta contro al muos e alle 46 antenne NRTF.

Per continuare a farlo abbiamo necessità di rendere il presidio un luogo più accogliente e funzionale, che si presti ad essere un vero presidio permanente di lotta.

Quello che fino ad ora abbiamo costruito è frutto del lavoro e dello sforzo di tanti, ma non abbiamo finito, dobbiamo ancora migliorare! Per questo, invitiamo tutte e tutti al fine settimana di lavori al presidio che si terrà il 15 e il 16 febbraio, per lavorare e sistemare il presidio e vivere dei momenti di socialità, che tanto caratterizzano il movimento nomuos.

Vi aspettiamo il 15 e il 16 febbraio nel presidio di Contrada Ulmo armati di guanti e attrezzi da lavoro.

La lotta nomuos non si arresta.

Be the first to comment

Rispondi