Figli di un dio minore

foto d’archivio

Questo siamo i cittadini di Niscemi.

Stamattina, nonostante fosse a conoscenza della rabbia che montava tra i vari comitati No MUOS, la polizia ha provato a far transitare una quarantina di operai e alcuni furgoni di militari. Il blocco opposto da circa ottanta cittadini decisi a interrompere i lavori, dopo tre ore, ha costretto operai e militari a tornare indietro. Si ripropone la deleteria contraddizione fra stato e regione e a pagare il conto alla fine siamo sempre noi. Siamo noi, costretti dall’inefficienza delle istituzioni, a essere il reale potere esecutivo che fa rispettare le decisioni del nostro governo. Siamo noi platealmente minacciati dai dirigenti delle forze dell’ordine che alla fine ci becchiamo le varie denunce. Siamo stanchi di contrapporci, abbandonati a noi stessi, a delle forze di polizia a loro volta disorientate che probabilmente condividono con noi la battaglia a difesa dei nostri comuni diritti. Domani saremo di nuovo là per dire basta ancora una volta e sempre con più forza e le istituzioni assenti si assumeranno le proprie responsabilità.

Comitato No MUOS Niscemi

Foto del profilo di Coordinamento Regionale Comitati NO MUOS
About Coordinamento Regionale Comitati NO MUOS 242 Articles
Il Coordinamento Regionale dei comitati NO MUOS è un'aggregazione di comitati NO MUOS che si sono formati in Sicilia negli ultimi anni. Esso nasce dall'esigenza di dar vita ad una serie di iniziative comuni e diffuse riguardanti l'informazione sul MUOS e l'opposizione all'istallazione di questo impianto in modo da estendere quanto più possibile la mobilitazione sviluppata in ogni paese.

Be the first to comment

Rispondi