Il comportamento della stampa

COMUNICATO STAMPA

Il Movimento No MUOS esprime profonda preoccupazione riguardo ai recenti comportamenti adottati da alcuni giornalisti e testate online e tradizionali nel trattare eventi di rilevanza politica e sociale, in particolare, le manifestazioni regionali tenutesi il 16 ottobre 2023 contro la guerra a Palermo e il 19 novembre a Sigonella contro il genocidio in corso a Gaza.

Ringraziamo coloro, numerosi e attenti, che hanno dato eco a questi eventi, come precedentemente avvenuto, riconoscendo la loro importanza in un momento storico cruciale. Esprimiamo, tuttavia, forte inquietudine per la decisione di alcuni media di ignorare tali manifestazioni, a differenza di quanto fatto in passato. Questi eventi sono stati privati della dovuta attenzione, in netto contrasto con il loro impatto politico e sociale.

In particolare, guardiamo con preoccupazione al servizio pubblico regionale della RAI e ad alcune testate giornalistiche che tradizionalmente beneficiano di finanziamenti pubblici. Abbiamo sempre apprezzato l’impegno e la professionalità dei giornalisti della TGR, il loro impegno nell’approfondire la verità sostanziale dei fatti e nell’essere attenti ai contesti territoriali dell’isola, indipendentemente dalle influenze dei partiti politici sui movimenti.

La scelta di non dare spazio a un corteo – quello di Sigonella – arricchito dalla presenza di comunità straniere, in particolare arabe, mentre allo stesso tempo concedere un’eccessiva rilevanza a un meeting di un partito al governo, solleva seri dubbi sulla manipolazione dell’informazione in corso. Questo atteggiamento alimenta un clima che ricorda l’autoritarismo, e condanniamo fermamente questa deriva.

Riteniamo che l’aria di regime sempre più palpabile sia altamente preoccupante. Esprimiamo solidarietà a coloro che, forse più di altri, vedono minacciata la loro credibilità e autorevolezza a causa di interessi e obiettivi che vanno contro il principio di una corretta informazione.

Il Movimento No MUOS ribadisce la sua ferma volontà di difendere la libertà di informazione e di espressione, pilastri fondamentali di una società libera. Nel chiedere un ripensamento etico e responsabile da parte dei media coinvolti, invitiamo tutti a vigilare sull’integrità dell’informazione, messa più che mai in pericolo.

Movimento No Muos

Informazioni su Coordinamento Regionale Comitati NO MUOS 324 articoli
Il Coordinamento Regionale dei comitati NO MUOS è un'aggregazione di comitati NO MUOS che si sono formati in Sicilia negli ultimi anni. Esso nasce dall'esigenza di dar vita ad una serie di iniziative comuni e diffuse riguardanti l'informazione sul MUOS e l'opposizione all'istallazione di questo impianto in modo da estendere quanto più possibile la mobilitazione sviluppata in ogni paese.

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.